"passo la vita fuggendo dalla mia ignoranza"
NON CAPISCO...E NON MI ADEGUO!!!
su questo blog non si pubblicano commenti anonimi

venerdì 15 novembre 2013

Anonymous e Scopelliti

fonte: ilquotidiano.it

La diffusione da parte di Anonymous della mia posta privata, oltre ad essere un fatto gravissimo che abbiamo denunciato alla polizia postale, dimostra senza dubbio la limpidezza del mio operato''. Questa è la dichiarazione del Governatore Giuseppe Scopelliti a seguito della pubblicazione dei file (tutti?) rubati dal suo computer. Ora, tralasciando il fatto che ci sarebbero un paio di file che comunque suscitano perplessità a meno che egli non smentisca che provengano dal suo computer, e che sembra che i file diffusi non siano tutti, asserire che un ipotetico criminale travestito da politico integerrimo usi il computer istituzionale per i suoi traffici, e che quindi se da un controllo non risulta niente se ne deduca che tali traffici non esistono, è quanto meno inesatto (voglio usare un eufemismo). Sarebbe come dire che se un presunto killer non ha una pistola nel cassetto del comodino, se ne deduce che sia innocente. Se c’è una cosa che non si può negare al Governatore è l’intelligenza, lui sa benissimo che la sua affermazione è insostenibile, ma l’ha diffusa lo stesso. Pertanto, l’azione di Anonymous per ora non dimostra un bel niente, né la limpidezza dell’operato del Governatore, né il contrario. La dichiarazione del Governatore, invece, dimostra senza dubbio una cosa: che non ha un’alta opinione dell’intelligenza dei suoi corregionali.


Nessun commento:

Posta un commento