"passo la vita fuggendo dalla mia ignoranza"
NON CAPISCO...E NON MI ADEGUO!!!
su questo blog non si pubblicano commenti anonimi

mercoledì 15 giugno 2011

Il ministro delle bugie e della maleducazione


Ormai il mini-stro alla confusione mentale Renato Brunetta ha raggiunto il livello di guardia: non sopporta gli insulti prima ancora di meritarseli. 
Intervenuto al convegno sulla Giornata nazionale dell'innovazione, al termine del suo intervento è stato interpellato da due signore che hanno chiesto di fare una domanda. Il politico veneziano le ha invitate a salire sul palco e a presentarsi, ma appena hanno pronunciato la parola "precari", l'onorevole Brunetta si è spazientito e senza nemmeno ascoltare quello che le due donne avevano da dire è sceso dal palco, dicendo: "Grazie, arrivederci...questa è la peggiore Italia!".  Già da se questo comportamento è a dir poco indegno di una persona civile; ma c'è di più: il ministro Brunetta ha anche la faccia tosta di giustificarsi raccontando una serie di balle a sostegno del suo comportamento; lo ha fatto sul suo blog e con un video su Youtube.  Titolando con un demenziale "Ieri pomeriggio sono stato insultato dall’Italia peggiore" asserisce di avere interrotto la discussione perchè la domanda era fuori argomento, ma dal video si vede chiaramente che la signora si era ancora solo presentata; dice poi di avere reagito agli insulti, ed anche in questo è clamorosamente smentito dal video, dove si  vede che lui pronuncia la sua frase offensiva praticamente subito, e che gli insulti che si becca dopo sono a conseguenza del suo comportamento.

Nessun commento:

Posta un commento