"passo la vita fuggendo dalla mia ignoranza"
NON CAPISCO...E NON MI ADEGUO!!!
su questo blog non si pubblicano commenti anonimi

venerdì 13 settembre 2013

C'è protesta e protesta

Non ho particolare simpatia per i grillini. Ho una naturale istintiva simpatia per chi protesta senza danneggiare gli altri. I parlamentari del M5S che sono stati sanzionati dall'ufficio di Presidenza della Camera protestavano per il popolo, o almeno per quella parte di popolo che li ha eletti. Sono stati giustamente sanzionati perché avevano ragione. Il popolo ha sempre ragione. Guai però a dargliela, sarebbe un disastro. Conviene lasciare protestare le lobby, i privilegiati, quelli poi si fermano.
Di questi tempi protestare dovrebbe essere all'ordine del giorno, ma un popolo bue come quello italiano, che non ha mai fatto una rivoluzione se non pilotato da stranieri, contro cosa dovrebbe protestare? Meglio reprimere, molto meglio, prima che si svegli....  In cinque giorni accusati, processati e condannati. Potrebbero chiedere la grazia a Napolitano, oppure rivolgersi a Strasburgo, oppure minacciare di fare cadere il governo... ah, già, loro non lo sostengono, anche per questo protestano. Accusare la magistratura? Appoggiare i referendum radicali? Attaccare i giornalisti comunisti? Mah, qualcosa faranno, credo...

Nessun commento:

Posta un commento